Image
  • Ne possono fare richiesta le famiglie con un reddito ISEE non superiore a € 40.000.
  • Si potrà utilizzare per soggiorni vacanza dal 1°Luglio in poi.
  • Il bonus è utilizzabile solo da un componente del nucleo famigliare una sola volta e dovrà fornire il Codice fiscale all’hotel all’atto della prenotazione.
  • Il bonus potrà essere richiesto e sarà erogato esclusivamente in forma digitale e per ottenerlo è necessario che un componente della famiglia sia in possesso di un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).
  • L’identità digitale SPID si può ottenere scegliendo diversi fornitori abilitati, al link https://www.spid.gov.it/richiedi-spid è possibile consultare l’elenco dei fornitori e la modalità di rilascio.
  • Una volta ottenuto lo SPID, bisognerà installare sul proprio smartphone (android o ios) l’applicazione denominata IO.
  • Ne possono fare richiesta le famiglie con un reddito ISEE non superiore a € 40.000.
  • Bisognerà accedervi o con l’identità SPID o mediante carta di identità elettronica. Prima di procedere con la richiesta del bonus, l’app IO, tramite un collegamento con la banca dati dell’INPS, verificherà che il richiedente sia in possesso dei requisiti necessari per usufruire del bonus.
  • Se la richiesta verrà accettata, l’app IO invierà al cliente conferma dell’esito positivo.
  • Dopo la conferma dell’attivazione del Bonus Vacanze, nella sezione “Pagamenti” verrà riportato il codice univoco ed il QR-code da comunicare all’hotel.
Image
Image
Per maggiori chiarimenti vi consigliamo di recarvi presso la sede INPS a voi più vicina oppure chiedere consiglio al vostro commercialista o chi vi prepara la dichiarazione dei redditi.

Sono previsti i seguenti importi:

€ 150,00 per i nuclei famigliari composti da una persona
€ 300,00 per i nuclei famigliari composti da due persone
€ 500,00 per i nuclei famigliari composti da tre o più persone

Il bonus vacanza è stato così suddiviso:

80% del bonus sarà riconosciuto come sconto e verrà applicato dall’hotel sul totale dovuto
20% del bonus dovrà essere richiesto in detrazione fiscale in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi (con rimborso quindi nel 2021)
L’importo della spesa sostenuta dovràessere documentata mediante fattura elettronica o scontrino elettronico emesso dall’hotel.

Non sarà possibile beneficiare del bonus vacanze prenotando tramite il portale di booking.com e se si è già usufruito una volta in altra struttura.
© 2017 Hotel Leon Ristorante al Cavallino Rosso Via Tratturo delle Corse, 14 - 71013 San Giovanni Rotondo (FG)

Search